Piccoli spazi, grandi possibilità

Ciao!

Oggi mi piacerebbe fare qualche considerazione sui piccoli spazi da abitare, in particolare mi riferisco agli appartamenti in affitto per le vacanze. Mi sono sempre chiesta, praticamente ogni anno…. “Possibile che ogni volta che si affitta un appartamento, che si paga anche fior di soldi, un luogo che ingenuamente ti immagini pieno di luce e di colore (perchè è così che ti immagini le tue vacanze)….ti trovi sempre (salvo rarissimi casi) in un ambiente triste, mal curate, privo di buongusto, a volte vecchio e buio?”

Non credo si tratti di una questione economica, quello che manca secondo me è proprio la creatività, la ricercatezza e soprattutto la voglia di immedesimarsi nelle persone che vivranno quell’ambiente cercando di creare per loro uno spazio allegro e confortevole. La sensazione che spesso si avverte vivendo questi locali è quella di un luogo riempito senza cura, in cui è palese il disinteresse per chi ci vivrà, anche se per poco tempo.

Esistono grandi catene di negozi che anche con budget limitati sono comunque in grado di arredare case con stile, semplicità e anche design.

In questo mio ragionamento però non posso sottovalutare il fatto che si possono trovare affittuari senza il minimo rispetto per le cose altrui, noncuranti del valore delle cose e forse anche per questo, a volte, i proprietari preferiscono ridurre al minimo la possibilità di danni allestendo spazi privi di una qualsiasi decorazione di interni, sia che si tratti di quadri, tende, stampe o suppellettili.

I monolocali o i bilocali (specialmente quelli destinati alle vacanze) proprio per la loro natura di “piccoli spazi” hanno grandi possibilità di essere ambienti molto accoglienti e gradevoli se ben sfruttati . Tutto però deve avere il suo posto, la sua collocazione, occorre saper sfruttare ogni centimetro per creare il massimo spazio possibile per il contenimento.

Mi sono spesso immaginata, mentre stavo sdraiata sul letto o sul divano delle varie case prese in affitto per le vacanze, come sarebbe stato lo stesso spazio se studiato in maniera un pò più accurata e creativa.

Insisto sulla parola “Creativa, creatività” perchè la prima cose che noto è che mancano di piccoli dettagli capaci di dare un tocco di leggerezza, di colore e di allegria all’ambiente, non servono tanti soldi e tante spese, ma solo un pò di fantasia; mi riferisco alle tende, agli attaccapanni, ai colori di pareti o divani.

http://www.pinterest.com/pin/145874475406379132/

Via Pinterest

bfcad036be14330d753936b5bed542b1

Via Pinterest

8a838ca20dececa6c96c4bce0007be44

Via Pinterest

abf38eba9d76ae9843984a14eccb96fd

Via Pinterest

0676adf38684884e69721aec6312dd23

Sixtyonea

b9b9d79349bd68a1153e39678e5037e0

Remodelista

http://www.pinterest.com/pin/145874475406379129/

Restoration Hardware

http://www.pinterest.com/pin/145874475406379126/

Meet Me in Philadelphia

http://www.pinterest.com/pin/145874475406379078/

Via Pinterest

Per quanto riguarda gli spazi veri e propri bisogna ingegnarsi un pò, studiare a tavolino la pianta del locale e cercare soluzioni “salvaspazio”  in grado di contenere il più possibile.

Ecco alcuni esempi che possono rendere piccoli ambienti di grande effetto.

64f004b123a8f3ff2f3307398efecd85

Via Pinterest

http://www.pinterest.com/pin/145874475406379082/

Via Pinterest

http://www.pinterest.com/pin/145874475406379082/

Mommo Design

A volte basta anche solo un pò di colore….

http://www.pinterest.com/pin/145874475406379070/

Desiree Empire

http://www.pinterest.com/pin/145874475406379013/

Brabourne Farm

http://www.pinterest.com/pin/145874475406379080/

 

House of Turquoise

http://www.pinterest.com/pin/145874475406379044/

Mommo Design

L’immagine sottostante dimostra come anche arredi un pò datati possono essere riadattati per ottenere un effetto allegro e vivace.

http://www.pinterest.com/pin/145874475406379035/

Random Creative

Inserisco queste ultime due immagini per oggi perchè, anche se non hanno un carattere prettamente “vacanziero” possono comunque servire come spunto; nella prima immagine un semplice muro colorato può servire come quinta sottolineare e nello stesso tempo racchiudere la cucina.

La seconda immagine invece presenta una cucina molto semplice resa alternativa e originale dal colore; una vecchia cucina può essere ridipinta (se il materiale di base lo consente) per creare un effetto nuovo.

http://www.pinterest.com/pin/145874475406379060/

The Kitchn

http://www.pinterest.com/pin/145874475406379062/

Via Pinterest

A presto!

Annunci

One comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...